The Night They Drove Old Dixie Down

Levon Helm (26 maggio 1940-19 aprile 2012) nella sua performance più indimenticabile.

5 commenti

Archiviato in coccodrilli, video

5 risposte a “The Night They Drove Old Dixie Down

  1. posilliposonica

    Non era previsto per questa settimana lo sbarco in libreria del libro sui
    mille dischi rock scritto da te e Guglielmi ? Posso chiederti (in anteprima)
    se ci saranno schede su Gang of Four,Glenn Branca e Wall of Voodoo,
    artisti che apprezzo molto e che non apparivano nel precedente “500 Dischi
    Dischi Rock Fondamentali” ?

    • Tutti e tre i nomi che citi sono presenti. Per quanto riguarda l’uscita in libreria mi si dice 26 aprile, ma a questo punto ci credo quando lo vedo. Per la cronaca: come da accordi con il direttore di collana, ultimai la consegna dei miei materiali (circa cinquecento schede) il 30 giugno 2011. Non so se mi spiego…

  2. stefano piredda

    Io attendo con una gola pazzesca…

  3. Francesco Manca

    Levon Helm è uno a cui credevi davvero in quello che cantava. A proposito Eddie, cosa ne pensi dei suoi dischi recenti, “Dirt Farmer” ed “Electric Dirt” ?

    • Nulla, perché non li ho ascoltati. Purtroppo si ha una sola vita a disposizione, purtroppo in una giornata ci sono solo ventiquattr’ore. Finisce per essere molto più semplice per il normale appassionato seguire i propri eroi che non per l’addetto ai lavori, i cui ascolti per una larga parte sono in un modo o in un altro obbligati. È uno degli aspetti più spiacevoli del mio mestiere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.