101 canzoni per le quali vale la pena vivere (14)

The Byrds – Eight Miles High (lato A di un singolo, Columbia, 1966; poi inclusa in “Fifth Dimension”)

6 commenti

Archiviato in 101 canzoni, video

6 risposte a “101 canzoni per le quali vale la pena vivere (14)

  1. posilliposonica

    All’inizio avevano deciso di chiamarla “Six Miles High” visto che quella era
    la quota a cui volavano i veicoli commerciali.Poi G.Clark disse che “Eight
    Miles High” suonava meglio,era piu’ poetico e che… i Beatles avevano inciso una canzone intitolata “Eight Days A Week” !

  2. Nicholas

    bella bella…

  3. Rusty

    Canzone immensa della best rock band in the world.

    • Francesco

      Eh, posa il fiasco (o la canna), di best rock band in the world c’è la fila prima degli uccellini
      ciao
      PS Li amo anch’io, ma insomma..

  4. Rusty

    Insomma, una band con David Crosby e Gene Clark ai massimi livelli teme pochi confronti…ma è chiaro che quando si fa un’affermazione così si esagera anche un pò, dai.
    Faccio una previsione, ma non ditelo a Eddy: da qui alla numero uno ci saranno Perfect Day e Interstellar Overdrive…

    • Francesco

      Rusty, la bontà dei Byrds chiaramente non si discute, ma il picco (che poi è un vertice collettivo) di Crosby è If I could only..e quello di Clark sta tra white light e No Other che, scusa VM, fa veramente cosmic american music, altro che Gram Parsons!
      ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...