Non si esce vivi dagli anni ’80 (36)

Lo scorso luglio riprendevo un articolo da me dedicato ai Go-Betweens nell’ottobre 2000, quando il sodalizio artistico e umano fra Robert Forster e Grant McLennan si era appena riformato. Non era la prima volta che mi occupavo in lungo, e sempre per “Il Mucchio”, di questi magnifici Australiani, che inventarono gli Smiths ma sfortunatamente si dimenticarono di registrare il brevetto.

2 commenti

Archiviato in archivi

2 risposte a “Non si esce vivi dagli anni ’80 (36)

  1. Anonimo

    Che delizia il primo singolo dei Go-Betweens.Acerbo,derivativo ?
    Puo’ essere ma io l’adoro.Brisbane, la stessa citta’ dei Saints…

  2. Alfonso

    Il pop più inquieto e deliziosamente malinconico che io abbia mai ascoltato (dopo gli immensi Big Star si capisce). Quando li sento ho voglia di essere nato vent’anni prima solo per poterli scoprire in diretta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.