Velvet Gallery (32)

Un articolo sul blues africano (per il numero di aprile ’91 di “Velvet”)  scritto a quattro mani con Paolone “Aka” Ferrari, una delle persone umanamente più belle e professionalmente più valide con le quali io abbia avuto a che fare in tre interi decenni di onorato mestiere. Per me una medaglia al valore essere stato colui che passò alla redazione del “Mucchio” i suoi primi pezzi, caldeggiandone la pubblicazione. Il ragazzo (in realtà ha un paio di anni più di me) ha poi fatto molta strada.

L'Africa, il blues e la modernità 1

L'Africa, il blues e la modernità 2

1 Commento

Archiviato in archivi

Una risposta a “Velvet Gallery (32)

  1. Visionary

    Ricordo con piacere questo articolo, specialmente per avermi fatto scoprire i meravigliosi lavori del compianto Touré e di Baaba Maal (Djam Leelii, mamma mia che bellezza di disco….!); di quest’ultimo adoro anche il successivo Baayo, assolutamente all’altezza del precedente a mio parere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...