Emozioni da poco (10): “Easy Rider”, Steppenwolf, Holy Modal Rounders

Si capisce che nel 1987 studiavo, fra il resto, storia e critica del cinema?

Bassifondi 10

6 commenti

Archiviato in archivi

6 risposte a “Emozioni da poco (10): “Easy Rider”, Steppenwolf, Holy Modal Rounders

  1. Per stare in tema, hai mai scritto della colonna sonora di “Punto Zero”? Mi ricordo di una chicca soul a nome “Where Do We Go From Here”, ma il resto mi sfugge.
    Buon 2014, comunque.

  2. Francesco

    eh si, gli Holy Modal non sono proprio per tutti i palati ma la loro dont bogart that joint ci sta proprio bene in quel film.
    saluti e ovviamente buon 2014

    • Ehm… spiacente di doverti dare una cattiva notizia… li stai confondendo con i Fraternity Of Man.

      • Francesco

        cazzo è vero! mea culpa mea culpa mea grandissima culpa, la cazzata è sempre in agguato, specialmente se non si controlla e ci si affida ad una memoria che continua a dare ampia prova di un eccesso di precedenti ludici trascorsi..vabbè, con un film cosi’ ci può stare, no?

  3. Andrea

    Quanti ricordi la mitica rubrica “Bassifondi” sul Mucchio che mi ha accompagnato in quegli anni ’80 in cui volevo conoscere la storia della ns musica: purtroppo, tutti i numeri di quegli anni se sono andati con l’alluvione del 2010…Grazie Eddy di poter riassaporare quegli articoli illuminanti. Saluti e naturalmente buon 2014.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...