Jason Isbell – Something More Than Free (Southeastern)

Jason Isbell - Something More Than Free

Errata corrige? Dopo avere scritto a più riprese – ma d’altronde non facevo che riferire quella che era la posizione dei diretti interessati – che non furono divergenze artistiche a portare nel 2007 all’uscita di Jason Isbell dai Drive-By Truckers, gruppo di cui non era stato fra i fondatori ma in cui comunque giocava da sei anni un ruolo di primo piano, comincio a ricredermi. Ricorderà forse il lettore che il divorzio del nostro uomo dalla band coincideva con quello dalla bassista Shonna Tucker (qualche tempo dopo se ne andrà anche lei), saprà probabilmente che di rado separazione fu tanto indolore e persino una fortuna per chi si è separato, considerato come la fama della band non abbia fatto che crescere da allora nel mentre il transfuga si costruiva una carriera solistica di tutto rispetto, buone le vendite, ottime le critiche. E nondimeno, qualche disco di quella e di questi dopo, non si può non notare come stilisticamente le strade divergano sempre più. Riassumendo all’ingrosso: decisamente più variegati per quanto sostanzialmente sempre in un filone di classico rock sudista (canone cui il country concorre, ma minoritariamente) gli album dei Drive-By Truckers, in un solco di cantautorato con in testa una Nashville alternativa quelli di Isbell. Ciò detto, alla Nashville “vera” una ballata come If It Takes A Lifetime, cui è delegato il compito di aprire “Something More Than Free”, potrebbe pure piacere, e non poco.

Lavoro fra il languido e il solenne, malinconico ma con brio, dal cui programma di undici tracce se ne staccano emergendo – direi io – altre tre: una Children Of Children fra R.E.M. e CS&N; lo Springsteen desolato di Speed Trap Town; una Palmetto Rose insolitamente tagliente, persino un po’ funk.

Pubblicato per la prima volta su “Audio Review”, n.365, luglio 2015.

Lascia un commento

Archiviato in archivi, recensioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...