#l’Italia che funziona

Centottantanove giorni fa dissero (non a me, che ero  all’incirca in grado di intendere ma non di reggere un simile colpo) che molto, molto difficilmente sarei mai tornato a camminare. Sei mesi e una settimana dopo, ho lasciato l’Unità Spinale del CTO di Torino con le mie gambe. D’accordo: almeno per alcuni mesi ancora, almeno per i tragitti più impegnativi, dovrò appoggiarmi a una carrozzina. Sì, lo so: che per il resto della mia vita per deambulare io debba fare uso di un bastone è a oggi una possibilità tutt’altro che remota. Ma va bene così.

Non potrò mai rendere giustizia a chi, con professionalità e umanità straordinarie, ha reso possibile quello che, fossi un uomo di fede, non potrei definire altrimenti che un miracolo.

37 commenti

Archiviato in casi miei

37 risposte a “#l’Italia che funziona

  1. Oliviero Marchesi

    Bravo Eddy! Che gioia! E, senza nulla togliere alla straordinaria professionalità e alla straordinaria umanità di chi ti ha curato, io, che sono più religioso di Al Green, Gordon Gano e i Blind Boys of Alabama messi insieme, ci vedo pure il miracolo e ringrazio Dio che ha ascoltato le preghiere di tante persone che ti vogliono bene (inclusi i tuoi lettori più misticheggianti, come il sottoscritto).

  2. Paolo Scortichini

    Idem !
    è evidente che Gesù ti ama

  3. Bentornato e in bocca al lupo!

  4. Gian Luigi Bona

    Sono veramente contento che tu ti sia rimesso. Non sono religioso ma ho una certa fiducia nella scienza che può aiutare persone come te o me anni fa. In questi momenti non posso fare a meno di pensare agli amanti del complotto che temono la scienza, vorrei ricordare loro che un tempo per morire bastava un ascesso ai denti.

  5. Enrico Corradi

    Bentornato. Auguri di tutto.

  6. Grazie a dio sono ateo, ma… #ifuckinglovescience…. Auguri eddie!

  7. umile discepolo

    Bentornato! Una notizia magnifica!

  8. sono felicissimo per te Eddy, in questi casi ci si rende conto che appunto c’è ancora un’Italia che funziona. Sei stato molto forte e sono sicuro che il bastone semmai ti verrà a servire solo qualche volta.
    un abbraccio

  9. GIAMPIERO CROCE

    Bentornato, la tua assenza si è sentita eccome, io pure potrei portare un esempio di efficienza e di serietà nel campo medicina pubblica.
    ciò che più conta è che dalle poche righe trapela la tua accettazione di questa tua nuova condizione, essenziale per continuare a godere della vita.

  10. Corrado

    Keep the faith. Bentornato Eddy.

  11. sonica

    Sono felicissima per te! E’ bello sentire queste cose… il CTO è un ottimo ospedale, sìsì. A me han salvato la vita al Mauriziano e non li ringrazierò mai abbastanza. Forza che ce la si fa!

  12. Feliciano

    Caro Eddy,
    sono molto contento per te. Posso capirti, avendo vissuto un’esperienza analoga alla tua, qualche anno fa. Pensavo mi avrebbero tagliato una gamba, ed invece sono tornato a sciare ed a scalare le mie Dolomiti. Ospedale Civile di Belluno, grazie. Un grazie anche alla musica, sempre vicina nei momenti difficili come in quelli più belli. Tanti cari auguri.

  13. Visionary

    Oggi è una buona giornata… 🙂

  14. Contador

    Vic Chestnutt, Curtis Mayfield, Sister Rosetta, Furry Lewis e chissà quanti altri dal pantheon delle sette note hanno detto “Poche palle son, WALK TALL!” YEEEEEEEEEEEEA!

  15. Nelle preghiere serali con le Conventional Babies, una speciale era sempre per te. Continueremo ancora, per te, per Laura, per chi studia, per chi cura le persone e per l’Italia che funziona

  16. Doc Strangelove

    Davvero bentornato, Eddy. Una gran bella notizia

  17. antonio

    ti faccio tantissimi auguri ! con affetto Antonio

  18. Queste sono notizie! Bentornato alla vita e tantissimi auguri!

  19. Anonimo

    Eh si, queste sono davvero le notizie che andrebbero sottolineate. Gioia e soddisfazione per tutti. Per te ovviamente ma anche per noi nel riaverti qui.
    Daiiiiiii!

  20. M.

    Tanti auguri Eddy e complimenti per la forza di spirito.

  21. MARCO

    Auguri Eddy, tanti auguri e ben tornato! Evviva!

  22. pierpaolo58

    erano sei mesi che aspettavo questa notizia, bentornato e buona convalescenza

  23. marktherock

    un abbraccio di bentornato, sono davvero felice

  24. Francesco

    Bella notizia! Un forte in bocca al lupo e bentornato.
    ciao

  25. giuliano

    Pensa, adesso ti toccherà ricominciare a postare almeno un articolo al giorno. Noi s’è sofferto d’astinenza. Vai, Maestro.

  26. Rottentechnology

    Bentornato! Mi mancavi ed ero preoccupato. Magari anche il buon Dio ci ha messo lo zampino, chissà.

  27. Antonio P.

    Un fortissimo in bocca al lupo Eddy!

  28. Giovanni

    Ciao Eddy, bentornato
    Ti aspettavamo

  29. Girotti

    I miei migliori auguri Eddy. Bentornato!

  30. Alessandro

    BentornatoI I miei migliori auguri! Alessandro

  31. Eddy, scusa se approfitto di questo spazio, ma non sapevo in quale altro modo portarlo alla tua attenzione: https://noteinlettere.wordpress.com/2016/05/04/non-val-saper-a-chi-ha-fortuna-contra-il-soul-irrequieto-di-darrell-banks/
    Leggi (o, se non ne hai voglia, scorri) fino alla fine 🙂
    Di nuovo auguri!

  32. simone

    Sono felicissimo! Un abbraccione!

  33. Sandro

    Mi ha fatto molto piacere leggere questo post! Auguri!!!!

  34. edo

    sebbene in ritardo, mi rallegro per l’ottima notizia. ti seguo da anni sulla carta di audioreview.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...