It was 48 years ago today… i Beatles dell’Album Bianco

beatles-1968

A “Sgt.Pepper’s” i Beatles danno un seguito – un anno, cinque mesi e ventuno giorni dopo: un’eternità per come si è abituati nei ’60 e per gli stessi Fab Four, che avevano impiegato poco di più per pubblicare i loro primi quattro LP – con quello che da diversi punti di vista è il suo esatto opposto e per iniziare dalla confezione: minimalissima quanto quella del predecessore era stata affollata e colorata, tutta bianca e con il nome del gruppo che nemmeno è scritto sul davanti bensì impresso in rilievo, così che bisogna guardare proprio da vicino per capire che sì, è il nuovo album di John, Paul, George e Ringo. Ecco, il punto è esattamente questo: che il doppio bianco, come viene subito soprannominato, è sì il nono lavoro in studio dei Beatles – il più atteso ma in compenso pure il più generoso, con le sue quattro facciate per complessivi novantatré minuti di musica – ma contemporaneamente è anche l’inizio di quattro carriere solistiche che sfortunatamente, a metterle insieme, di musica altrettanto memorabile non ne regaleranno molta di più di quella che c’è qui. Tanto si era mostrata eccezionalmente coesa la banda del Sergente Pepe, pur suonando cento musiche diverse, tanto il “White Album” deflagra stili disordinatamente. Ne scoccano in ogni caso schegge di puro genio. Malissimo che vada, di straordinario mestiere.

Pubblicato per la prima volta in Rock – 1000 dischi fondamentali, Giunti 2012.

3 commenti

Archiviato in anniversari, archivi

3 risposte a “It was 48 years ago today… i Beatles dell’Album Bianco

  1. DaDa

    Per me è invecchiato meglio rispetto al Sergente Pepe ….

  2. Francesco

    sottoscrivo DADA alla grande e sul Sgt Pepe mi dico in fondo in fondo che ha ragione qualla cariatide di Keith Richards

  3. DaDa

    Oddio, il vecchio Keith (a proposito, auguri per ieri, sono 73!) c’è andato giù molto duro, ma noi lo perdoniamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...