Lavori in corso

19 commenti

3 febbraio 2020 · 12:00

19 risposte a “Lavori in corso

  1. Gian Luigi Bona

    A quando ?

  2. le notizie, quelle una volta tanto bellissime 🙂

  3. sonicfeli

    Spiegazioni, Eddy! È un nuovo libro? È cartaceo? Dove si trova?

  4. Queste sì che sono notizie!

  5. Roberto Severi

    Mio!!!!

  6. Enrico Murgia

    Bellissima notizia! Come mai dal 94 e non prima?

    • Per una ragione pratica innanzitutto: perché i miei archivi non su carta partono naturalmente da quando, a inizio 1991, cominciai a usare un word processor. Si era in epoca “Velvet”, che chiuse l’anno dopo. Seguirono alcune collaborazioni non particolarmente rilevanti e, dopo un periodo di (vado a memoria) un anno, un anno e mezzo in cui feci altro (fra il resto traduzioni da free lance non in ambito musicale), la mia carriera per così dire di critico ripartì allora. Fu un vero e proprio rinascere e considero quanto scritto in precedenza, se è di articoli che si parla, una sorta di lungo periodo di apprendistato. Ed ecco la seconda ragione per la quale, volendo auto-antologizzarmi, ho deciso di partire da lì.
      Errori, orrori e un po’ di bellezza di epoca primo “Mucchio” (1983-1988) e “Velvet” sono in ogni caso a disposizione di tutti, gratis, proprio su questo blog, visto che nei primi anni di VMO ripubblicai tutto o quasi sotto forma di scansioni.

  7. Umile discepolo

    “Un primo”?
    Ancora non c’è l’ho in mano e già non vedo l’ora che esca il secondo.
    Notizia bellissima.

  8. Mauro

    Wonderful news!!!

  9. Massimiliano

    Quelle notizie che quando le leggi parte “brown eyed girl” ed entra il sole dalla finestra…

  10. Paolo B

    L’introduzione ai 100 dischi Black sul Mucchio Extra, l’articolo sul power pop e quello sui Kraftwerk… così a memoria, questi stanno sicuramente nel mio personale “best of”. Poi le decine e decine di ottime recensioni che mi hanno convinto ad approfondire artisti eccezionali (giusto l’altro giorno Al Green, una rivelazione).
    Insomma, il materiale per un libro di qualità non manca di certo, non me lo perdo!

  11. Marco Rocca

    il cane di pavlov che è in me sta già salivando

  12. Rusty

    A me l’Eddy Cilia “freewheelin” del primo Mucchio piaceva assai. Peccato che iniziai a leggerlo da gennaio 1988 e durò poco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.